15.022018
Off
0

Anche i cittadini extra UE titolari di un permesso di lungosoggiorno o di un permesso che consente di lavorare hanno diritto all’assegno familiare. Così afferma l’avv. Alberto Guariso nell’intervista rilasciata alla giornalista Sonia Sartori per la rivista Altro Consumo. Pochi cittadini extra UE però sanno di avere questo diritto: “in questo modo l’Inps risparmia sugli assegni familiari che dovrebbe versare agli stranieri, ma la pubblica amministrazione dovrebbe agire sulla base della legalità e non della
convenienza”.

Piccoli aiuti alla famiglia – Altro Consumo