18.032019
Off
0

Con dispositivo di sentenza del 19/2/2019, la Corte d’Appello di Milano, sez. lavoro ha confermato il giudizio di I grado accogliendo la tesi sostenuta dagli avvocati Livio Neri, Alberto Guariso e Mara Marzolla in materia di regime della prescrizione dopo le modifiche che la legge 92 del 18/7/2012 (c.d. legge Fornero) ha portato alla disciplina sanzionatoria del licenziamento ingiustificato. A partire dalla entrata in vigore della stessa, i lavoratori hanno dunque diritto al pagamento delle differenze retributive maturate sino ai 5 anni precedenti al luglio 2012.

Corte d’Appello di Milano, disp. sent. n. 376-2019, Autostrade per l’Italia spa c. X + 2 (avv.ti Guariso, Neri e Marzolla) –