28.032019
Off
0

Con decreto del 27 marzo 2019, il Tribunale di Brescia ha riconosciuto lo status di rifugiata ad una richiedente asilo, assistita dall’avv. Livio Neri, proveniente dalla Repubblica Democratica del Congo. La detenzione e le violenze subite da parte delle milizie governative per l’appartenenza della donna al partito di opposizione MLC giustificano infatti il riconoscimento della protezione.

Tribunale di Brescia, decreto n. 1545-2019 (est. Macca), X (avv. Livio Neri) c. Min. Interno