09.022017
Off
0

COMUNE DI ALASSIO E DI CARCARE

Con ordinanza del  28 luglio 2017 il tribunale di Genova ha accolto il ricorso presentato da ARCI, Avvocati di Strada, ASGI e Federazione di Solidarietà e Lavoro contro le cd. ordinanze “anti ebola” del Comune di Alassio e del Comune di Carcare.

I due Comuni, secondo quanto previsto dal giudice, devono quindi revocare le ordinanze con effetto ex tunc, pubblicando la decisione  adottata dal tribunale di Genova su un quotidiano a tiratura nazionale, nonché pubblicare l’intero provvedimento sull’homepage del sito comunale.

L’ordinanza

Su analoghe questioni si vedano:

ASGI- ordinanza anti- ebola Padova

ASGI- ordinanza anti- ebola Telgate


COMUNE DI PALOSCO

Tribunale di Bergamo, 5 marzo 2011, est Ippolito, xxx ASGI e Fondazione Guido Piccini (avv. Guariso) c. Comune di Palosco

Iscrizione anagrafica – Richiesta ai cittadini stranieri di documentazione aggiuntiva e diversa rispetto a quella richiesta agli italiani – Sussistenza di una discriminazione.

COMUNE DI MONTICHIARI

Tribunale di Brescia, 9 aprile 2010, est., ASGI e APN (avv. Guariso) c. Comune di Montichiari

Diritti civili – Iscrizione anagrafica – Richiesta ai cittadini stranieri di documentazione aggiuntiva e diversa rispetto a quella richiesta agli italiani – Sussistenza di una discriminazione.

COMUNE DI OSPITALETTO

Tribunale di Brescia, 25 luglio 2009, est. Ramon, xxx e ASGI (avv.ti Guariso, Neri e Zucca) c. Comune di Ospitaletto

Diritti civili – Iscrizione anagrafica – Imposizione agli stranieri di un onere di documentazione suppletivo rispetto ai cittadini italiani – Sussistenza di una discriminazione.