17.122018
Off
0

RASSEGNA STAMPA CASO COMUNE DI LODI

La Repubblica – articolo 15.12.18 Corriere della Sera – articolo 15.12.18 Il Manifesto – 14.12.18 – articolo Sentenza Lodi Corriere della Sera – 14.12.18 – articolo Sentenza Lodi Avvenire – 14.12.18 – articolo Sentenza Lodi Repubblica – 14.12.18 – articolo Sentenza Lodi

17.122018
Off
0

CASO LODI, DOPO L’ORDINANZA ESPLODE LA GIOIA: BRINDISI E CANTI SOTTO IL COMUNE

Mentre all’interno del palazzo comunale si svolgeva il consiglio, nella piazza sottostante i membri del Coordinamento Uguali Doveri hanno festeggiato l’ordinanza del Tribunale di Milano che ha imposto all’amministrazione cittadina la riscrittura del regolamento su mense e scuolabus definito “discriminatorio”. “Abbiamo fatto un gol pazzesco”, dice Valentina Tronconi, mentre vengono stappate bottiglie e scanditi slogan….

25.052018
Off
0

INTERVISTA DI RADIO 24 ALL’AVV. ALBERTO GUARISO SUL BANDO DISCRIMINATORIO CHE HA ESCLUSO GLI STRANIERI

“Il principio generale che regola l’accesso al lavoro è il principio di uguaglianza, riconosciuto dalla Convenzione internazionale dagli anni ’70.” Quindi, laddove vi sia un soggetto privato o un soggetto partecipato pubblico, ma che non sia pubblica amministrazione, vige tale principio e non è possibile porre in essere alcun tipo di limitazione all’accesso al lavoro….

24.052018
Off
0

TORINO : IL BANDO DISCRIMINATORIO CHE ESCLUDE GLI STRANIERI

Di seguito gli articolo di varie testate giornalistiche sull’ordinanza dell’8 maggio 2018 del Tribunale di Torino, che ha dichiarato discriminatorio il bando di ASTER in quanto non permetteva alla persone straniere di proporre la propria candidatura. Giardinieri sì, purchè italiani – Bando pubblico discriminatorio bloccato dal tribunale di Torino – La Repubblica Bando con vincoli,…

15.022018
Off
0

INTERVISTA ALL’AVV. ALBERTO GUARISO SUGLI ASSEGNI FAMILIARI PER CITTADINI EXTRA UE

Anche i cittadini extra UE titolari di un permesso di lungosoggiorno o di un permesso che consente di lavorare hanno diritto all’assegno familiare. Così afferma l’avv. Alberto Guariso nell’intervista rilasciata alla giornalista Sonia Sartori per la rivista Altro Consumo. Pochi cittadini extra UE però sanno di avere questo diritto: “in questo modo l’Inps risparmia sugli…

01.122017
Off
0

PREMIO ALLA NASCITA: PRIMA PRONUNCIA FAVOREVOLE DEL TRIBUNALE DI BERGAMO PER LE MAMME STRANIERE

- http://www.studiodirittielavoro.it/news/premio-alla-nascita-prima-pronuncia-favorevole-del-tribunale-di-bergamo-per-le-mamme-straniere/ -

Premio nascita solo a madri italiane -L’INPS fa discriminazione- Corriere della sera, 1.12.2017 Bonus mamma domani, la sentenza: “Inps, discrimina se non lo eroga anche alle straniere” – Il Fatto Quotidiano Mamme straniere vincono causa contro Inps – Il redattore

13.112017
Off
0

CORTE D’APPELLO DI TORINO: DISCRIMINATORIO IL COMPORTAMENTO DELL’INPS CHE NEGA GLI ANF ED IL BONUS BEBE’ AI LAVORATORI STRANIERI TITOLARI DI UN PERMESSO DI SOGGIORNO UNICO LAVORO

I giudici della Corte d’Appello di Torino con due diferenti sentenze hanno condannato l’ente previdenziale a corrispondere l’assegno al nucleo famigliare ad un uomo, originario dello Sri Lanka – che vive ad Arquata Scrivia da anni e dal 2011 è titolare di un permesso di soggiorno per motivi di lavoro – che si era visto…

30.102017
Off
0

GLI ASSEGNI FAMILIARI DEVONO ESSERE CONCESSI ANCHE AI CITTADINI EXTRA UE TITOLARI DI UN PERMESSO UNICO DI LAVORO

In un recente articolo della giornalista Marina Castellaneta, pubblicato su Il Sole 24 Ore, si parla del riconoscimento degli assegni familiari anche ai cittadini extra UE titolari di un permesso unico di lavoro. In particolare, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, con la sentenza depositata al termine della causa C-449/16, ha qualificato gli assegni familiari…

31.072017
Off
0

LE ORDINANZE “ANTI PROFUGHI” DI ALASSIO E CARCARE DEVONO ESSERE REVOCATE: ACCOLTO IL RICORSO DI UN “POOL” DI ASSOCIAZIONI

La testata giornalistica on- line “IGV.it” si è occupata del caso in esito al quale il Tribunale di Genova ha statuito la discriminatorietà di due ordinanze emesse dal Comune di Alassio e di Carcare che vietavano rispettivamente: “alle persone prive di fissa dimora, provenienti da paesi dell’area africana, asiatica e sud americana, se non in possesso di…