08.062017
Off
0

“BONUS MAMMA”: RICORSO CONTRO L’INPS PER DISCRIMINAZIONE NEI CONFRONTI DELLE MAMME STRANIERE PRIVE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO DI LUNGO PERIODO

La redazione milanese de La Repubblica parla della discriminazione recentemente posta in essere dall’INPS con propria circolare per limitare la corresponsione del c.d. “bonus mamma” nei confronti delle mamme straniere prive del permesso di soggiorno di lungo periodo. Vengono citati dei passaggi del ricorso presentato dagli avvocati Alberto Guariso e Livio Neri.