17.102018
Off
0

IL CASO LODI E LE DISCRIMINAZIONI CONTRO I CITTADINI STRANIERI : ALCUNE PRECISAZIONI

Gli avvocati Alberto Guariso e Livio Neri assistono le associazioni ASGI e NAGA che già dall’aprile scorso hanno depositato un ricorso ex art. 28 Dlgs 150/11 (cioè una azione antidiscriminatoria) contro il Comune di Lodi per contestare l’ormai noto regolamento con il quale l’amministrazione ha stabilito che l’accesso alle agevolazioni relative a  prestazioni sociali comunali…

18.092018
Off
0

LA MOZIONE “CONFUSA E CONTRADDITTORIA” DELLA CAMERA SUL REDDITO DI CITTADINANZA

L’avvocato Alberto Guariso commenta la mozione della Camera dell’11 settembre sul reddito di cittadinanza: “la mozione […] richiama espressamente la limitazione ai soli cittadini italiani (“volta all’inserimento sociale dei cittadini italiani”…”soltanto a quelle persone di cittadinanza italiana che ne hanno davvero diritto…” ecc.) Abbiamo già segnalato che una simile previsione costituisce una colossale sciocchezza in…

04.092018
Off
0

PUBBLICAZIONI – AVV. ALBERTO GUARISO

ARTICOLI E SAGGI Velo islamico e questioni connesse, in lavorodirittieuropa.it, n.1/2018 La tutela giurisdizionale contro le discriminazioni nel dialogo con le Alte Corti, in Eguaglianza e divieti di discriminazione nell’era del diritto del lavoro derogabile, a cura di O.Bonardi, ed. EDIESSE 2017. I cittadini extra UE e acceso alle prestazioni di assistenza e sicurezza sociale,…

04.092018
Off
0

STRANIERI E PRESTAZIONI SOCIALI

Il vademecum, curato dal servizio antidiscriminazioni ASGI, illustra quali sono i requisiti previsti dalla legge per accedere a ciascuna prestazione sociale, indicando quali sono le categorie ad oggi ammesse formalmente con la fonte normativa di riferimento e quali sono, ad oggi,  i problemi aperti, vale a dire i casi nei quali il diritto ai benefici…

04.092018
Off
0

SENZA DISTINZIONI

Una rassegna ragionata di decisioni giudiziarie in tema di discriminazione a cura dell’avv. Alberto Guariso. Senza distinzioni – Quattro anni di contrasto alle discriminazioni istituzionali nel Nord Italia

20.072018
Off
0

INCOSTITUZIONALE IL REQUISITO DI LUNGO-RESIDENZA IMPOSTO AGLI STRANIERI PER ACCEDERE AL FONDO DI SOSTEGNO ALL’AFFITTO

La Corte costituzionale, con sentenza depositata il 20.7.2018, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 11, comma 13, DL n. 1122/08, norma che aveva introdotto il requisito di 10 anni di residenza nello Stato italiano o di 5 anni nella Regione. La vicenda nasce da un ricorso promosso da una cittadina salvadoregna e dalle associazioni ASGI e…

14.062018
Off
0

WELCOMING EUROPE: FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE!

Il nostro studio legale sostiene la campagna “Welcoming europe –  Per un’ Europa che accoglie“, iniziativa promossa da numerose associazioni, volta migliorare il sistema di accoglienza a livello europeo e in particolare: decriminalizzare la solidarietà creare corridoi umanitari proteggere le vittime dagli abusi Per saperne di più: http://welcomingeurope.it/

11.062018
Off
0

IL SINDACO DI ALBETTONE OFFENDE PROFUGHI, ROM E MUSULMANI: CONDANNATO A RISARCIRE IL DANNO ALLE ASSOCIAZIONI

Lo ha stabilito il Tribunale di Milano con ordinanza 06.06.18, accogliendo il ricorso antidiscriminatorio di ASGI e APN contro il Sindaco Joe Formaggio, che durante diverse trasmissioni radiofoniche aveva utilizzato espressioni incredibilmente offensive e razziste: il giudice ha riconosciuto i carattere molesto e discriminatorio delle offese ordinando anche la pubblicazione della decisione. La decisione fa nuovamente…

25.052018
Off
0

INTERVISTA DI RADIO 24 ALL’AVV. ALBERTO GUARISO SUL BANDO DISCRIMINATORIO CHE HA ESCLUSO GLI STRANIERI

“Il principio generale che regola l’accesso al lavoro è il principio di uguaglianza, riconosciuto dalla Convenzione internazionale dagli anni ’70.” Quindi, laddove vi sia un soggetto privato o un soggetto partecipato pubblico, ma che non sia pubblica amministrazione, vige tale principio e non è possibile porre in essere alcun tipo di limitazione all’accesso al lavoro….

24.052018
Off
0

TORINO : IL BANDO DISCRIMINATORIO CHE ESCLUDE GLI STRANIERI

Di seguito gli articolo di varie testate giornalistiche sull’ordinanza dell’8 maggio 2018 del Tribunale di Torino, che ha dichiarato discriminatorio il bando di ASTER in quanto non permetteva alla persone straniere di proporre la propria candidatura. Giardinieri sì, purchè italiani – Bando pubblico discriminatorio bloccato dal tribunale di Torino – La Repubblica Bando con vincoli,…

22.052018
Off
0

TRIBUNALE DI TORINO: DISCRIMINATORIO LIMITARE L’ASSUNZIONE DEGLI STRANIERI NELLE AZIENDE PUBBLICHE

Con ordinanza del 18 maggio 2018, il Tribunale di Torino ha accolto il ricorso di ASGI, rappresentata dagli avv.ti Alberto Guariso, Livio Neri e Marta Lavanna, dichiarando discriminatorio il comportamento dell’Azienda Servizi Territoriali del Comune di Genova (ASTER spa) che pretendeva di applicare le stesse limitazioni previste per il pubblico impiego alle assunzioni di apprendisti…

27.032018
Off
0

CONFERMA DELLA CORTE D’APPELLO DI MILANO: IL PREMIO NASCITA SPETTA A TUTTE LE MAMME STRANIERE REGOLARMENTE SOGGIORNANTI

Il premio nascita, di cui all’art. 1, comma 353 della L. 232/2016, deve essere riconosciuto a tutte le mamme straniere regolarmente soggiornanti. Non soltanto, quindi, alle mamme lungosoggiornanti o titolari di protezione internazionale, come preteso dall’INPS con la circolare n. 39/2017. Così ha stabilito la Corte di Appello di Milano, con dispositivo di sentenza del…

15.022018
Off
0

INTERVISTA ALL’AVV. ALBERTO GUARISO SUGLI ASSEGNI FAMILIARI PER CITTADINI EXTRA UE

Anche i cittadini extra UE titolari di un permesso di lungosoggiorno o di un permesso che consente di lavorare hanno diritto all’assegno familiare. Così afferma l’avv. Alberto Guariso nell’intervista rilasciata alla giornalista Sonia Sartori per la rivista Altro Consumo. Pochi cittadini extra UE però sanno di avere questo diritto: “in questo modo l’Inps risparmia sugli…

04.012018
Off
0

IL SOCIO LAVORATORE INGIUSTAMENTE LICENZIATO HA DIRITTO ALLA REINTEGRAZIONE NEL POSTO DI LAVORO

Il nostro studio legale ha patrocinato davanti al Tribunale di Bergamo alcune cause di soci lavoratori licenziati da cooperative per presunti illeciti disciplinari, consistenti nella partecipazione di un gruppo whatsapp che avrebbe svolto attività contrarie agli interessi della cooperative. Le ordinanze sono andate in decisione poco dopo la sentenza delle sezioni unite 27436/17 del 20.11.17…

01.122017
Off
0

PREMIO ALLA NASCITA: PRIMA PRONUNCIA FAVOREVOLE DEL TRIBUNALE DI BERGAMO PER LE MAMME STRANIERE

Il Tribunale di Bergamo,  in esito al ricorso proposto dagli avv.ti Alberto Guariso e Ilaria Traina, ha accertato il diritto al “premio nascita” anche per le madri straniere titolari di un permesso unico lavoro. La norma di riferimento, ossia la Legge 232/16 prevede – senza operare distinzione di nazionalità – per tutte le mamme in stato di gravidanza (almeno…

01.122017
Off
0

PREMIO ALLA NASCITA: PRIMA PRONUNCIA FAVOREVOLE DEL TRIBUNALE DI BERGAMO PER LE MAMME STRANIERE

- http://www.studiodirittielavoro.it/news/premio-alla-nascita-prima-pronuncia-favorevole-del-tribunale-di-bergamo-per-le-mamme-straniere/ -

Premio nascita solo a madri italiane -L’INPS fa discriminazione- Corriere della sera, 1.12.2017 Bonus mamma domani, la sentenza: “Inps, discrimina se non lo eroga anche alle straniere” – Il Fatto Quotidiano Mamme straniere vincono causa contro Inps – Il redattore

13.112017
Off
0

CORTE D’APPELLO DI TORINO: DISCRIMINATORIO IL COMPORTAMENTO DELL’INPS CHE NEGA GLI ANF ED IL BONUS BEBE’ AI LAVORATORI STRANIERI TITOLARI DI UN PERMESSO DI SOGGIORNO UNICO LAVORO

I giudici della Corte d’Appello di Torino con due diferenti sentenze hanno condannato l’ente previdenziale a corrispondere l’assegno al nucleo famigliare ad un uomo, originario dello Sri Lanka – che vive ad Arquata Scrivia da anni e dal 2011 è titolare di un permesso di soggiorno per motivi di lavoro – che si era visto…

13.112017
Off
0

IL TEMPO DI CARICO E SCARICO È SEMPRE TEMPO DI LAVORO PER L’AUTOTRASPORTATORE

Il Tribunale di Milano, est. Lombardi, nel giudizio promosso da xxx (avv.ti Neri, Guariso) c. A.C. srl, con ordinanza del 13 novembre 2017 ha accolto il ricorso proposto da alcuni lavoratori ed ha affermato che “Il tempo trascorso dall’autotrasportatore durante le operazioni di carico e scarico, anche quando queste non richiedano la sua attiva partecipazione,…

30.102017
Off
0

GLI ASSEGNI FAMILIARI DEVONO ESSERE CONCESSI ANCHE AI CITTADINI EXTRA UE TITOLARI DI UN PERMESSO UNICO DI LAVORO

In un recente articolo della giornalista Marina Castellaneta, pubblicato su Il Sole 24 Ore, si parla del riconoscimento degli assegni familiari anche ai cittadini extra UE titolari di un permesso unico di lavoro. In particolare, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, con la sentenza depositata al termine della causa C-449/16, ha qualificato gli assegni familiari…